Menu Content/Inhalt
Home arrow Biografia
PDF Stampa
CURRICULUM DI ROBERTO ROGNONI

Roberto Rognoni è nato a Cittiglio, in provincia di Varese, vive e lavora a San Donato Milanese.

Inizia a fotografare nel 1965 individuando, per la sua ricerca, temi ben precisi e circoscritti: le fotografie di teatro, di viaggio, di paesaggio, i reportage a carattere documentaristico – sociale, e ultimamente gli audiovisivi fotografici.

Nel 1999 ha promosso la costituzione dell’Archivio Fotografico Storico della Città di San Donato Milanese e dall’anno 2000 ne è il curatore. 

Image


Nel 1982 è stato insignito dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (F.I.A.F.) di Torino dell’onorificenza di B.F.I. (Benemerito della Fotografia Italiana) e nel 1987 di A.F.I. (Artista Fotografo Italiano).
  
Collabora con le riviste “Fotoit” e "Riflessioni", Editrice FIAF – Torino; e il "Milanese" edita dal Circolo Fotografico Milanese. E' redattore del Notiziario online del Dipartimento Audiovisivi della FIAF. 
Iscritto all'Albo Nazionale dei Giornalisti (elenco Pubblicisti) dal 1996 al 2006.

Dal 1994 al 2017 è stato il fotografo di scena ufficiale della Compagnia Teatrale “Quelli di Grock” di Milano e dal 2015 al 2017 di Manifatture Teatrali Milanesi e del Teatro i di Milano; ha collaborato inoltre con altre numerose compagnie.
Dal 2001 al 2006 è stato il fotografo di scena ufficiale del Festival Danae di Milano, organizzato dal Teatro delle Moire.

Membro NPU. Socio e Probiviro del Circolo Fotografico Milanese, Socio del Circolo Fotografico "Ventura" di San Donato Milanese.

Sue immagini sono inserite permanentemente nell'Archivio del Centro Italiano della Fotografia d'Autore della F.I.A.F., nel Museo Nazionale della Fotografia "cav. A. Sorlini" di Brescia e nella Civica Fototeca Nazionale "T. Casiraghi" di Sesto S. Giovanni (MI).
 
Da sempre affianca alla realizzazione delle immagini un impegno personale per la diffusione della cultura fotografica sul territorio.
E' docente della F.I.A.F e dell'Università della Terza Età di San Donato e San Giuliano Milanese.
E' Giudice Nazionale F.I.A.F. per concorsi patrocinati per audiovisivi e per fotografie.  

 

Pubblicazioni
Ha coordinato e realizzato le ricerche "Immagini d'Altri Tempi" e "Essere Anziani Oggi a San Donato Milanese", le cui immagini sono state raccolte in due volumi pubblicati rispettivamente nel 1982 e 1984 dal Circolo Culturale San Donato Milanese.
Nel 1994 ha pubblicato la ricerca “teatro&immagine” e nel 2004 “Immagini di immagini”; mentre nel 2003 il catalogo del Festival di teatro-danza Danae di Milano è stato realizzato interamente con sue foto.
Nel 1999 ha coordinato la stesura dei testi della monografia “La fotografia digitale”, edita dalla F.I.A.F. di Torino.
Nel 2006 ha realizzato la pubblicazione “Le immagini raccontano San Donato che cambia”, dedicata alla mostra delle foto dell’Archivio Storico Fotografico della Città di San Donato Milanese.
Nel 2008 il Teatro delle Moire ha pubblicato il libro "Anatomie di un corpo scenico", edito da Electa, con parecchie sue foto (ISBN 978-88-370-6232-3).
Nel 2013 Quelli di Grock hanno pubblicato il libro "Quelli di Grock Story", sulla loro storia artistica attraverso vent'anni delle sue foto di scena (ISBN 978-88-96059-24-1).
Numerose inoltre le immagini e gli articoli di tecnica e linguaggio fotografico pubblicati su riviste del settore.

Mostre
Le prime mostre risalgono alla fine degli anni settanta, e sono molte, in Italia e all'estero.

Le ultime a Milano al Teatro Litta (2003) e allo spazio “Images on the road” di Giovenzana Multistores (2004); a Busto Arsizio alla Galleria della Libreria Boragna (2004); a San Donato Milanese alla Cascina Roma presso la Galleria d’Arte Contemporanea (2004); a Cesano Boscone a Villa Marazzi (2005); a Seravezza Fotografia, ex Scuderie Medicee (2008); a Sesto S. Giovanni presso la Civica Fototeca Nazionale; a Brescia presso il Museo Nazionale della Fotografia (2010); a San Donato Milanese alla Cascina Roma presso Galleria d'Arte Contemporanea (2013); Mostra collettiva alla Fondazione Corrente di Milano (2014), a Milano a Palazzo Bovara nell'ambito del Photofestival 2014.

Videoproiezioni sono state presentate a Vezzano Ligure, Cremona e Fiorenzuola nel 2006; Cesano Boscone, Tavazzano e Milano nel 2007; La Spezia Golfo Foto Festival nel 2008; a Tavazzano e Milano nel 2009; a Sesto S. Giovanni, Brescia, Monza, Iseo e Merano nel 2010; Torricella Fotografia (Chieti) e Inverigo (CO) nel 2011; 1° Digigraphie Photo Festival-Castellanza (VA) nel 2012; a Milano/Monzambano (MN)/Salsomaggiore (PR)/Cesano Boscone (MI) e Festival Internazionale Diaporama AUDIA (Romania) nel 2013;Intelvi Slide Show (CO) e Cassolnovo (PV) nel 2014; Festival Internazionale "Trophée de Paris" e Intelvi Slide Show nel 2015, Parigi-47° Gala Objectif Image e Piove di Sacco (PD) Concorso Nazionale Audiovisivi nel 2016, Cassolnovo (PV) Festival Audiovisivo nel 2017. 

Su incarico dell’Assessorato alla Cultura del Comune di San Donato Milanese nel 1999 è stato curatore della mostra “San Donato ieri e oggi” e nel 2006 della mostra “Le immagini raccontano San Donato che cambia”.
Nel 2007 è stato curatore della mostra di Francesco Ventura "Fra la gente" a San Donato, Cascina Roma, Galleria d'Arte Contemporanea.
Nel 2017 è stato curatore insieme ad altri della mostra GuardaMI organizzata dal Circolo Fotografico Milanese c/o il Centro Culturale di Milano nell'ambito del Photofestival.

Premi Recenti
Nel 2010:
Uno degli Autori vincitori del concorso “Sogno Milano – La città attraverso la fotografia contemporanea”, organizzato dal Comune di Milano e da Alinari-24 Ore, Gruppo 24 Ore.
Autore premiato alla mostra “Dentro il teatro, fuori dalla scena”, organizzato dalla rivista “Stratagemmi”, presso lo spazio MIL di Sesto San Giovanni.
Nel 2014:
1° premio concorso COOP Lombardia sul tema "E' festa"
3° classificato al Concorso Internazionale Audiovisivi di Intelvi (CO)
Nel 2015:
3° classificato al Concorso Internazionale Audiovisivi di Intelvi (CO) - tema obbligato
Nel 2016:
5° classificato e premio speciale sul tema "Tanti per Tutti" FIAF al Concorso Nazionale per Audiovisivi "Luciano Schiavon" di Piove di Sacco (PD)