Menu Content/Inhalt
Home arrow PORTFOLI arrow Quelli di Grock
Fonderia Artistica Sordini Novate (MI)
Con la “rivoluzione democratica” l’arte ha perso il fascino legato al valore intrinseco dei materiali e gli artisti hanno così deciso che le loro opere dovevano anche essere legate alla contemporaneità dei materiali, affidandosi alla vetroresina, all’elettronica, ai materiali sintetici e di recupero.

Si va perdendo così uno degli spazi più affascinanti legato all’arte: la fonderia.

Image

Vai Alla Gallery ->  

A Milano e provincia ne esistono ancora e, faticosamente, alcune famiglie, con un difficile ricambio generazionale, portano avanti l’antica alchimia della fusione in stretto connubio con quegli artisti che ancora vogliono esprimersi con la costosa materialità delle leghe metalliche, su tutte il bronzo.

Un amico scultore, Armando Riva , mi ha fatto condividere questa straordinaria esperienza, in uno spazio fuori dal tempo, romantico ed infernale allo stesso tempo, dove l’uomo con passione combatte con il caldo, il fumo, la polvere con il solo obiettivo di dare vita alla sua creatura.

Con queste immagini vorrei dare testimonianza dell’ambiente, di alcune fasi del lavoro e riportare le intense emozioni vissute, per le quali ringrazio tutti coloro che me lo hanno consentito.

 
< Precedente   Prossimo >